italiano english

Luglio ad Amalfi

Quinta edizione Premio Nazionale di letteratura enogastronomica Minori costa d'Amalfi.

Programma

Piazza Cantilena Forum: "La Costa di Amalfi sulle rotte del Mediterraneo: storia, saperi e sapori". Premiazione di due professionalità del settore enogastronomico a livello internazionale. Conducono Maria Concetta Mattei e Giuseppe Liuccio. Degustazione della "Caponata Classica" con biscotto di grano, olive snocciolate verdi, pomodorini ed alici di Cetara. Vini DOC Costa d'Amalfi. 1 Luglio 2008 ore 21.00 Piazza Cantilena Talk show con la proclamazione dei vincitori del premio Conducono Maria Concetta Mattei e Giuseppe Liuccio. Degustazione di formaggi misti dei Monti Lattari con ricottina di Tramonti servita con miele di agrumi. Vini DOC Costa d'Amalfi.La giuria del premio: Tullio Gregory,presidente, Giuseppe Lembo, Sindaco di Minori e presidente onorario, Ezio Falcone, Giuseppe Liuccio,Gualtiero Marchesi, Luca Maroni, Maria Concetta Mattei, Lidia Ravera, Andrea Reale. Le antiche delizie di Bacco Albergo Ristorante Bacco un'oasi tra mare e cielo, dove antiche ricette tramandate negli anni dalla famiglia Ferraioli, ritrovano i profumi della cucina mediterranea, solare e colorata. In tavola vi arriverà solo pesce freschissimo, pezzogne al limone,cernie gratinate, e l'immancabile totani con patate, tra i primi piatti da non farsi mancare gli scialatielli ai frutti di mare, ferrazzuoli con ventresca di tonno e rucola, vermicelli con la colatura di alici, spaghetti ai ricci di mare, per non parlare degli sfizi di formaggi, caponate e insalate. Il tutto accompagnato dai vini famosissimi della Cantina Marisa Cuomo e dai dolci di Erminia che sono una vera e propria tentazione. Don Calò. Venti racconti intorno al vino' è il secondo volume della collana I Grappoli, il tascabile di letteratura sul vino, con cui I Associazione Nazionale Città del Vino promuove il vino e il suo mondo come elementi culturali che fanno parte del vissuto quotidiano. Parlare di vino in maniera appropriata non è sempre così semplice, raccontarlo attraverso le storie di tutti i giorni ancora meno. Nino D'Antonio. uomo di lettere e giornalista, raccoglie in questo testo storie ricche di quotidianità, di sentimenti, di travagli e di successi. Di queste si apprezza il linguaggio apparentemente semplice e immediato, ma nella sostanza profondo e intenso, come i suoi personaggi e la vita di tutti i giorni. Io le Piscolla Oscar del Vino 2009 L'OSCAR PER IL MIGLIOR VINO BIANCO Nell'incantevole scenario offerto dalla Terrazza del Campidoglio, con la cornice mozzafiato rappresentata dal cuore di quella Roma eterna che sembra calata in un'atmosfera dal tempo sospeso, il magnifico palco realizzato dagli architetti Giammetta ha visto avvicendarsi premiatori e vincitori del prestigioso Oscar del Vino-Premio Duemilavini 2008, assegnato a chi, nel mondo del vino, si è contraddistinto per il suo operato nel corso di quest'ultimo anno.

I VINCITORI Parco San'Agnelo Finanziamenti della Regione Campania al Comune di Furore per interventi di riqualificazione degli invasi spaziali, per la segnaletica, e per l'arredo urbano,Finanziamento per il Parco Sant'Agnelo. Museo Virtuale Furore La Favola è servita i salotti letterari del giovedì 18-25-Maggio 2008 1-8 Giugno 2008 ore 18,30 Giovedì 18 maggio 2006 0re 18,30 Biblioteca Comunale di Amalfi Giacomo Ricci Il Museo Virtuale del Fiordo di Furore Sono Intervenuti alla presentazione il Prof. Ezio Falcone, il Presidente della Comunità Montana il Prof. Raffaele Ferraioli,il Prof. Nino D'Antonio. Chiesa S. Michele S.Ecc. Mons. Orazio Soricelli celebrerà il Sacramento della Cresima a 30 Giovani di Furore alle ore 19,00 nella Chiesa di San Michele Arcangelo.Don Jonn Jesudasan Parroco di Furore e tutta la comunità da il benvenuto all'Arcivescovo Mons. Orazio Soricelli.

da visitare ad Amalfi

  • CATTEDRALE DI S.ANDREA - CRIPTA DEL DUOMO
    Fin dal 1304, in occasione di alcune festività religiose, nella cripta ha luogo dil miracolo della manna, che consiste nella secrezione di un liquido oleoso sulle superfici della tomba di S.Andrea CHIOSTRO PARADISO: situato accanto alla Cattedrale, fu costruito nel 1268. Il complesso architettonico è uno dei principali esempi del romanico amalfitano. BASILICA DEL CROCIFISSO: IX secolo ARSENALI DELLA REPUBBLICA : IX secolo. Di questo importante edificio medievale restano oggi soltanto due ampie corsie, coperte da eleganti volte a crociera. MUSEO CIVICO: E' conservato presso il Museo, in un grande scrigno di legno, la Tabula de Amalpha, che fa parte integrante del Codice Foscariniano ritrovato a Vienna e trasportato ad Amalfi nel 1929. MUSEO DELLA CIVILTA' CONTADINA: Contiene una raccolta di macchine rudimentali ed utensili vari appartenuti al mondo agricolo costiero negli ultimi quattro secoli.